Joey Dunlop – Il re del Tourist Trophy. La leggenda e l’uomo - Mario Donnini

Joey Dunlop. Questo nome suona familiare anche al motociclista meno esperto. Le vittorie nelle gare su strada, il suo inglese incomprensibile, la riluttanza verso i media, la sigaretta sempre in bocca, il casco giallo con la striscia nera sono state le caratteristiche più evidenti di questo grande pilota. Ma Mario Donnini, giornalista e motociclista appassionato, ci conduce per mano alla scoperta di un altro Joey Dunlop nel suo toccante “Joey Dunlop – Il re del Tourist Trophy. La leggenda e l’uomo”.

Joey Dunlop – Il re del Tourist Trophy. La leggenda e l’uomo” narra la vita del campione nato a Ballymoney (Irlanda del Nord) il 25 febbraio 1952 dalla sua nascita alla sua morte, avvenuta a Tallinn (Estonia) il 2 luglio 2000, passando attraverso le vittorie, gli insuccessi, gli incidenti ed i trionfi. Ma se fosse solo questo, sarebbe una semplice, asciutta cronaca enciclopedica. Non lo è: Mario Donnini ha conosciuto direttamente il pluricampione, con pazienza, impiegando anni a districare la matassa di un uomo tanto riservato e “respirandolo a distanza”. E con il tatto degno del miglior romanziere, accompagna per mano, in punta di piedi, l’imberbe lettore nella terra sconosciuta dell’intimo di un pilota del calibro di Joey Dunlop.